Campo Elettromagnetico EMF Presenze Paranormali

Si dice che i campi elettromagnetici potrebbero essere causati da un fantasma che cerca di manifestarsi prendenl enegia attorno a loro, quando questi campi sono piu’ elevati si possono presentare dei sintomi come paranoia, vomito e nei casi piu elevati eruzioni cutanee e allucinazioni.

Il campo è generato nello spazio dalla presenza di cariche elettriche, e può manifestarsi anche in assenza di esse, trattandosi di un’entità fisica che può essere definita indipendentemente dalle sorgenti che l’hanno generata.

Si propaga nello spazio per mezzo della radiazione elettromagnetica, un fenomeno ondulatorio che non richiede di alcun supporto materiale per diffondersi nello spazio, e che nel vuoto viaggia alla velocità della luce. Secondo il modello standard, il quanto della radiazione elettromagnetica è il fotone, mediatore dell’interazione elettromagnetica.

Il campo elettromagnetico è dato dalla combinazione del campo elettrico e del campo magnetico: il campo elettrico è un campo di forze conservativo generato nello spazio dalla presenza di cariche elettriche stazionarie, mentre il campo magnetico è un campo vettoriale non conservativo generato da cariche in moto. L’interazione tra i due campi è descritta dalle equazioni di Maxwell, che definiscono formalmente il campo elettromagnetico.

Nell’ambito della teoria della Relatività, il campo elettromagnetico è rappresentato da un tensore a due indici di cui i vettori campo elettrico e magnetico sono particolari componenti.

 

3 commenti su “Campo Elettromagnetico EMF Presenze Paranormali

Lascia un commento